“SEO per e-commerce”: un libro che tutti i web designer dovrebbero leggere

Lavori come web designer per una web agency, oppure lavori come web designer freelance?

Ti occupi della grafica di siti web e, soprattutto, di siti e-commerce?

Se la risposta a tutte le domande è sì, siamo ad un buon punto. Non perdere altro tempo, clicca qui e acquista subito “SEO per e-commerce” di Ivan Cutolo.

Un’ultima domanda, però, è obbligatorio farla: conosci la SEO?

Ovviamente, se sei un web designer non devi saper fare SEO ma, almeno in teoria, devi sapere di cosa si tratta ed a cosa serve.

Perché devi conoscere la SEO?

Per svolgere meglio il tuo lavoro e capire cosa bisogna fare, collaborando in concomitanza con il SEO che si occupa dell’ottimizzazione del sito per il quale devi fare la grafica, allora devi informarti per capire anche cosa fa il tuo collega.

Cosa devi fare per acquisire queste informazioni?

Devi, assolutamente, leggere il nuovo libro di Ivan Cutolo, SEO specialist e consulente e-commerce, “SEO per e-commerce”.

Il libro “SEO per e-commerce” ti aiuterà a capire cosa fa, a livello pratico, un SEO specialist al fine di ottimizzare un sito e-commerce.

Un sito per essere performante necessita anche di immagini e di una grafica di qualità, che lo renderà facilmente navigabile; ovviamente, più un sito è facilmente navigabile e più gli utenti interessati saranno portati ad effettuare acquisti all’interno di esso.

Caro amico web designer, come puoi ben vedere e capire è tutto collegato: se il web designer svolge bene il suo lavoro, allora anche il SEO svolgerà bene il suo lavoro e viceversa.

Questa è una delle tante cose che Ivan Cutolo racconta e spiega nel suo libro “SEO per e-commerce”.

Infatti, in “SEO per e-commerce” Ivan Cutolo racconta e spiega il metodo di lavoro applicato presso la sua web agency SEOchef, di cui è founder insieme ad Antonella Apicella, sua socia ed anche sua moglie.

Tutti i professionisti che fanno parte della web agency SEOchef collaborano affinchè i siti e-commerce degli utenti risultino belli graficamente, siano ottimizzati a livello SEO e siano supportati da una web strategy in grado di far aumentare le conversioni dello shop online in questione.

Come dice Ivan Cutolo nel libro “SEO per e-commerce” si raggiungono grandi obiettivi impegnandosi molto ma, soprattutto, facendo un buon lavoro di squadra; in SEOchef si è creata la perfetta ‘catena di montaggio’ che porta al raggiungimento di tutti gli obiettivi che Ivan Cutolo ed Antonella Apicella si prefiggono.

Adesso, caro web designer, hai capito perché devi leggere il libro “SEO per e-commerce” di Ivan Cutolo?

Perché se vuoi che il sito su cui lavori sia performante non puoi solo basarti sul tuo lavoro, ma devi tener conto anche di cosa fanno tutti coloro che collaborano ad un progetto insieme a te.

Affidati ad un esperto qualificato

Moltissime aziende e gran parte dei liberi professionisti utilizzano il web marketing per gestire affari e campagne pubblicitarie. Per farle funzionare servono una serie di componenti, non basta creare un sito internet e aspettarsi che tutto vada avanti da solo. Inoltre, un sito internet s’incentra sull’ottimizzazione SEO, senza la quale difficilmente porta frutti. Una campagna web marketing ben strutturata in ottica SEO garantisce, nella quasi totalità dei casi, dei riscontri positivi. Affidarsi a un esperto qualificato, che possa predisporvi il sito giusto nel modo ancor più giusto, è una scelta saggia e consapevole. Le agenzie certificate si avvalgono di un esperto web analytics in grado di effettuare un’analisi dei siti accurata e di sicuro ritorno economico. Lo strumento più utilizzato per compiere queste analisi è google analytics. Vediamo nel dettaglio cosa permette di controllare e perché è così irrinunciabile nel web marketing.

Google Analytics. É un sistema che consente di monitorare senza margine d’errore tutto ciò che accade all’interno del proprio sito internet. Il monito avviene attraverso il pannello di controllo messo a disposizione da google con un’interfaccia che permette di analizzare più elementi contemporaneamente. Alcuni di questi sono:
– numero di utenti che hanno visitato la pagina,
– precisa posizione geografica dalla quale provengono le visite,
– numero di accessi diretti,
– motori di ricerca che hanno portato sul vostro sito,
– pagine più cliccate,
– quanti utenti hanno visitato la pagina più volte,
– quali keywords hanno digitato per arrivare sul vostro sito.
E questa è solo una piccola parte delle potenzialità derivanti dall’utilizzo di google analytics, anche perché per ottenere informazioni davvero dettagliate si potranno gestire gli intervalli temporali. Questo consente di acquisire i dati in modo più schematico. A rigore di logica dobbiamo precisare che si tratta di un servizio gratuito di cui ognuno può decidere di usufruire, ma raccogliere tutte queste informazioni e non sfruttarle al meglio renderà tutto vano. Affidarsi a un esperto qualificato serve proprio a evitare questo. Avrete la certezza di una corretta installazione del “codice di monitoraggio” e la garanzia che tutti i dati raccolti saranno esportati, assemblati e incanalati nella giusta direzione. Le informazioni statistiche saranno rielaborate e finalizzate a ottimizzare il vostro sito, solo così, google analytics sarà sfruttato a pieno. Il risultato? Avrete un sito dinamico, al passo con i tempi e pronto a subire i cambiamenti necessari per rendere vincenti le vostre pagine.